+39 3271385533
20% di sconto sul prossimo ordine iscrivendoti alla Newsletter
Consegna anonima in 1-2 giorni lavorativi
20% OFF  sul 1° ordine iscrivendoti alla Newsletter

Programma affiliazione CBD

Il nostro programma di affiliazione è ufficialmente online. Guadagna commissioni dal 20 al 25% promuovendo i nostri prodotti con CBD. In questo articolo diamo tante informazioni sull'affiliate marketing. Se hai bisogno di ulteriori info ti invitiamo a scrivere un commento a fondo pagina.

03/11/2022
Tempo di lettura: 15 min
Indice Articolo
Indice Articolo

Da qualche tempo la nostra azienda ha deciso di avviare un programma di affiliazione CBD (raggiungibile a questo link), per promuovere i prodotti Crystalweed e permettere di guadagnare commissioni interessanti ai nostri affiliati.

Ma in cosa consiste il marketing di affiliazione? Come si sviluppa il programma di affiliazione di Crystalweed?

Probabilmente ti stai facendo diverse domande e stai cercando di capire se si tratta di un’occasione valida per incrementare le tue entrate mensili.

Nell’articolo ti spiegheremo con esattezza cos’è l’affiliate marketing e come utilizzarlo per costruire una rendita.

Ti anticipiamo che il nostro programma di affiliate marketing funziona in questo modo: l’affiliato promuove i nostri prodotti attraverso i canali che preferisce - blog, social, newsletter, podcast, video - e ottiene una commissione sulle vendite generate.

Ad ogni editore viene assegnato un link univoco e una propria dashboard dalla quale ha il completo controllo sulle proprie entrate. In questo modo può monitorare i suoi risultati e valutare come procede il lavoro.

A differenza delle grandi piattaforme, come Amazon ed Ebay, le possibilità di guadagno sono molto più alte, la concorrenza è decisamente più bassa e puoi gestire liberamente il tuo lavoro.

Al contrario dei competitor, inoltre, sponsorizzando i nostri oli di CBD, o altri prodotti come le tisane o i cosmetici, potrai ottenere commissioni più cospicue. Commissioni che variano a seconda del prodotto che intendi pubblicizzare nella tua campagna di affiliazione.

Ti riveliamo maggiori dettagli sul nostro programma di affiliazione CBD.

Cos’è l’affiliate marketing?

Il marketing di affiliazione è un sistema per generare guadagni dalla promozione di prodotti o servizi altrui. In pratica, l’affiliato o editore inserisce un link di affiliazione nel suo sito e riceve una fee a seconda delle conversioni che riesce a generare.

La commissione viene riconosciuta su vendite generate, contatti, accessi al sito, download di un prodotto, a seconda degli accordi stabiliti tra l’affiliato e l’affiliante.

Il programma di affiliazione di Crystalweed è completamente gratuito e non prevede costi iniziali; con una buona strategia di marketing può trasformarsi in un'opportunità di guadagno molto interessante e con una rendita costante nel tempo.

Come funziona una campagna di affiliazione?

Sebbene possa sembrare un processo articolato, il nostro programma di affiliazione CBD è molto lineare: gli editori inseriscono un link di affiliazione sul loro sito e ottengono un guadagno ogniqualvolta avvenga una conversione.

Al link viene assegnato un codice univoco che permette di risalire all’editore, il quale può utilizzarlo in un blog, sui social network, nei podcast o nel suo sito internet.

Quando un utente clicca sul link e acquista, oppure esegue il tipo di conversione pattuito, l’affiliato raggiunge il suo obiettivo e ottiene una commissione in cambio.

Una campagna di affiliazione tipo può essere descritta in questo modo:

  • Inserisci il link di affiliazione all’interno del tuo canale;
  • l’utente clicca sull’annuncio e prosegue nella navigazione;
  • il cliente acquista un prodotto dal sito;
  • la rete segue il percorso dell’utente, annota la sua provenienza e l’acquisto;
  • l’affiliato guadagna la cifra pattuita come commissione.

La nostra commissione varia a seconda del prodotto che decidi di sponsorizzare, la commissione per le tisane e per le infiorescenze è del 20%, mentre quella per i cosmetici e gli oli di CBD è del 25%... le possibilità di guadagno su nostro olio di CBD, sulle tisane e sui cosmetici sono molto alte.

Tipologie di affiliate marketing

Per fare affiliate marketing non è necessario conoscere i prodotti, averne esperienza diretta o possedere competenze specifiche. Chiunque può decidere di diventare affiliato e inserire un link sulla propria pagina Facebook, Instagram, TikTok, sul blog o su una landing page.

Però è ovvio che, in genere, è proprio la tipologia di affiliate marketing a determinare l’influenza sui consumatori e, di conseguenza, i guadagni.

Nell’affiliate marketing, quindi, gli editori vengono distinti in tre tipologie, a seconda della vicinanza che hanno all’argomento trattato:

  • Marketing di affiliazione indipendente: in questo caso, l’articolo o il servizio pubblicizzato non hanno nulla a che vedere con il contenuto proposto dall’editore, per cui la nicchia a cui si rivolge non è connessa con il prodotto. Può essere una scelta interessante per guadagnare senza sforzi, nella speranza che basti attendere che i lead seguano il link per ottenere un guadagno. Ovviamente senza una connessione con la tua nicchia, devi contare sulla tua autorità e sul seguito che hai costruito nel tempo.
  • Marketing di affiliazione correlato: questa strategia prevede la promozione di un articolo o di un servizio in linea con il tuo brand e la tua comunicazione. Le possibilità di conversione sono alte perché la tua nicchia è ben profilata e ciò che promuovi è in linea con l’immagine. Tuttavia, non conoscendo i prodotti sul serio c’è l’eventualità che tu possa proporre l’articolo in modo sbagliato o con termini inadeguati, rischiando una recensione negativa o la perdita di credibilità.
  • Marketing di affiliazione coinvolto: se hai provato realmente il prodotto e lo consigli al tuo seguito perché hai riscontrato dei benefici e vuoi condividerli, si parla di marketing di affiliazione coinvolto. Si tratta di una strategia particolarmente valida, basata su testimonianze veritiere, che aumenta la credibilità e favorisce le vendite.

Ognuno può scegliere quale strategia adottare, considerando vantaggi e svantaggi.

Pro e contro di avviare una campagna di affiliate marketing

cura piante canapa indoor
Il nostro Eris si prende cura delle coltivazioni indoor.

Puntare sul marketing di affiliazione nel CBD è un’ottima occasione per aumentare i tuoi profitti in un settore valido e in espansione. Considera che lavorando bene, gli affiliate marketer riescono a genere volumi di affari decisamente interessanti: secondo i dati diffusi da Statista sull’affiliate marketing nel 2021, il 4% degli affiliati ha raggiunto e superato i 150 mila dollari, mentre un affiliato su sei ha generato profitti per 50mila dollari.

Tuttavia prima di entrare in questo sistema di business è fondamentale valutarne i pro e i contro. Vediamoli insieme.

I Pro di fare affiliate marketing

Quali sono i vantaggi del marketing di affiliazione?

L’affiliate marketing sta crescendo moltissimo, tanto da aver assunto un peso rilevante a livello economico; le stime relative al 2021 parlano di un valore generato di circa 17 miliardi di dollari.

I motivi alla base di questo successo sono diversi:

  • non richiede un impegno nelle fasi di ideazione e vendita;
  • non ha costi iniziali;
  • genera entrate passive;
  • è scalabile.

L’affiliato trova il prodotto bell’e pronto e non deve impegnarsi in alcun modo nella produzione e nella vendita. Egli assume semplicemente il ruolo di intermediario, che non implica sforzo economico o pratico.

Al programma di affiliazione CBD si accede senza costi iniziali, fattore fondamentale perché permette di generare profitti passivi senza dover investire. Questo processo è scalabile, ossia puoi incrementare i tuoi guadagni aggiungendo via via nuovi prodotti.

Ora che conosci i pro del marketing di affiliazione, è necessario anche avere una panoramica degli svantaggi.

I contro di fare affiliate marketing

Come ogni tipo di attività, anche l’affiliate marketing può avere degli svantaggi, legati in particolare alle tempistiche per iniziare a vedere i primi guadagni. Inoltre, va sempre valutato che il profitto proviene da una commissione sulle conversioni, a prescindere dall’entità del tuo impegno, pratico ed economico.

La pazienza, quindi, è alla base del successo nell’affiliate marketing, poiché per ottenere risultati tangibili e generare profitti, ci vuole tempo e impegno. I guadagni arriveranno nel tempo, ma non è possibile pensare a entrate semplici, immediate o a uno stipendio fisso mensile.

Come si guadagna da una campagna di affiliate marketing?

Come abbiamo anticipato, il guadagno viene generato da una commissione; quest’ultima viene calcolata a seconda di una percentuale che viene riconosciuta all’editore sulla conversione generata. Ma quali sono le tipologie di pagamento nell’affiliate marketing?

I sistemi più utilizzati sono:

  • Pay per sale: questo è il caso dell’affiliazione agli e-commerce, in cui il guadagno viene calcolato in proporzione alle vendite.
  • Pay per action: si tratta di un modello più generico che non implica necessariamente una vendita, ma include diversi tipi di azioni, come lead generation, registrazione al sito o clic su azioni specifiche.
  • Pay per installazione: si tratta di un sistema comune per le app e i software, in cui il pagamento è consequenziale all’installazione o al download.
  • Pay per lead: l’azienda riconosce la fee quando l’utente si iscrive per un motivo preciso.
  • Pay per click: con questo sistema, l’editore ottiene una commissione sui click generati. L’azione richiesta è quella di portare l’utente sul sito del brand per rafforzare l’immagine e l’autorevolezza del marchio.

Il guadagno, quindi, si determina a seconda della tipologia di accordo, che incide anche sull’impegno richiesto e sulle attività da portare avanti.

Come puoi iniziare la tua campagna di affiliazione

piante canapa indoor crystalweed

Ora che hai compreso meglio il funzionamento dell’affiliate marketing è il momento di passare alla pratica. Ecco quali sono i passaggi per diventare un affiliato di Crystalweed:

  • Registrati sul nostro sito cliccando sul pulsante presente in questa pagina.
  • Attendi la nostra valutazione. L'approvazione ti verrà comunicata via e-mail.
  • Scegli la tua piattaforma e il metodo.
  • Decidi la tua nicchia e il tuo pubblico.
  • Seleziona i prodotti da promuovere tra quelli disponibili sul nostro store.
  • Crea il tuo link.
  • Stabilisci la tua strategia di contenuti.
  • Incolla il tuo link nel contenuto.
  • Goditi le commissioni.

Vediamo come gestire al meglio ogni step.

Registrati presso il sito di Crystalweed

Per iniziare il tuo programma di affiliazione CBD, entra nel sito di Crystalweed ed effettua la registrazione al programma di affiliazione in questa pagina. Il nostro staff esaminerà la tua richiesta. Dovrai rispondere ad alcune domande che ci aiuteranno a capire se puoi effettivamente sponsorizzare i nostri prodotti. Dopo qualche istante verrà generato un link di affiliazione univoco che sarà attribuito al tuo nome utente. Troverai il tuo link nella dashboard del nostro programma di affiliazione alla voce URLS Affiliato. Questo link sarà il nostro mezzo di contatto diretto, tramite il quale registreremo le conversioni generate per poi riconoscerti le commissioni stabilite. Inoltre, la piattaforma ti permetterà di avere accesso a risorse e statistiche utili per aumentare le performance della tua campagna di affiliazione.

Scegli la piattaforma o il metodo per promuovere la tua campagna di affiliazione

Possiedi già un tuo blog, un sito internet o hai un posizionamento interessante sui social? Oppure hai dei canali che preferisci e vuoi investire su quelli?

Nell’affiliate marketing è necessario avere un sistema con cui creare un contatto con il pubblico di riferimento, che può essere costituito da un blog, da una landing page, da un sito di recensioni, dai tuoi canali social o dalle attività di formazione di cui ti occupi.

I siti di recensioni e i blog dedicati alle nicchie hanno un ottimo seguito e godono di autorevolezza e consensi. In generale, sono quelli in cui si mettono in confronto articoli similari, dello stesso brand o di marchi concorrenti. L’impegno richiesto è nell’aggiornamento costante dei post e nella frequente creazione di contenuti.

I content creator hanno la possibilità di inserire il prodotto all’interno dei contenuti organici (post, dirette instagram, video su Youtube, contenuti per TikTok) in maniera del tutto naturale. La credibilità, in questo caso, aumenta le possibilità di successo dell’affiliato.

Chi si occupa di formazione, può integrare le offerte nei propri eventi, dedicando uno spazio ad essi durante i convegni e i corsi.

Scegli la tua nicchia o il pubblico di destinazione

Per facilitare il tuo lavoro, è fondamentale che tu sia appassionato o che conosca bene il prodotto da sponsorizzare.

Ad esempio, se hai un blog dedicato al beauty puoi focalizzare la tua attenzione sui nostri cosmetici al CBD, così da essere più credibile e da gestire i contenuti con maggiore padronanza. Mentre, chi si occupa di benessere, potrebbe trattare temi come le proprietà terapeutiche del CBD e i suoi effetti benefici.

Avere una nicchia a cui rivolgersi aumenta le probabilità di successo nell’attività di affiliate marketing e facilita la creazione di una strategia di successo.

Nel tempo, poi, si riescono ad affinare le proprie capacità e si può ricorrere a strumenti utili per ottimizzare il lavoro e conoscere meglio il target di riferimento. Questo step è fondamentale perché i guadagni vengono generati esclusivamente dalle prestazioni, che si ottengono solo conoscendo le preferenze del pubblico.

Scegli il prodotto migliore da pubblicizzare tra quelli disponibili nel nostro store

Il discorso fatto per la scelta della nicchia è valido anche per quanto riguarda i prodotti da inserire: il tuo messaggio deve essere in linea con i desideri del tuo pubblico, altrimenti rischi di minare la tua autorevolezza e, soprattutto, la tua credibilità.

Quindi, se il tuo pubblico è composto da sportivi o persone interessate al fitness, potresti parlare dei benefici dell’olio di CBD; mentre se ti rivolgi alla nicchia food, i prodotti più interessanti potrebbero essere le nostre tisane.

Tendenzialmente, uno dei principi di cui tenere conto in questa attività è la coerenza, così da coinvolgere un target potenzialmente interessato alle tue promozioni.

Facendo un giretto sul nostro CBD shop, ti renderai conto che i prodotti disponibili sono di diverso tipo e comprendono:

  • tisane;
  • unguenti;
  • oli di CBD;
  • cosmetici;
  • infiorescenze;
  • cristalli ed estratto al CBD.

L’ampia varietà di articoli permette di spaziare in diversi settori tra cui benessere, cucina, relax, sport e collezionismo. Nella scelta, considera che ai vari prodotti è associata una commissione differente, che viene comunicata in anticipo all’affiliato.

Crea un contenuto di impatto per promuovere la tua campagna di affiliazione

Di pari passo con la scelta del prodotto e della nicchia, va considerata anche la piattaforma che intendi utilizzare e il contenuto che vi si adatta meglio.

Se hai un prodotto particolarmente indicato per gli utenti giovani potresti puntare su TikTok e imparare a gestire il formato video, per un articolo che necessita di spiegazioni più accurate si può ricorrere al podcast o ai video tutorial su Youtube. Per un programma di affiliazione CBD si può spaziare dal blog ai social network, senza limitazioni, ma mantenendo sempre una buona dose di linearità.

Un sistema sempre valido è quello di portare avanti una comunicazione integrata che riesca a sfruttare i benefici dei vari canali, declinando il tono di voce e la strategia in base ai diversi format.

Suggerimenti per guadagnare con la tua campagna di affiliazione

Quali sono gli accorgimenti per avviare una campagna di affiliate marketing di successo?

Se hai intenzione di guadagnare seriamente dalla tua campagna di affiliazione, ci sono alcune tecniche testate che non puoi tralasciare, come la creazione di tutorial, gli interventi di specialisti del settore, la correttezza nei confronti dei clienti e il rispetto della normativa, la creazione di una lista di contatti a cui inviare newsletter e l’utilizzo di parole chiave.

Alcuni di questi strumenti possono essere utilizzati contemporaneamente mentre altri sono specifici per alcuni tipi di contenuti.

Vediamo come utilizzarli al meglio.

Crea un tutorial sul prodotto

Tra le risorse più ricercate su Google ci sono le guide e i tutorial su come fare qualcosa, ad esempio “come applicare la crema viso”. Se offri un video del genere con i nostri cosmetici puoi aiutare un utente nella sua ricerca e proporre in modo coerente e credibile i prodotti che fanno parte del tuo programma di affiliazione.

Grazie al tutorial, quindi, riesci ad ottenere due risultati: promuovi il prodotto e soddisfi il cliente, che tornerà più volentieri ad usufruire dei tuoi contenuti.

Parla con un esperto del prodotto

L’intervento di una voce esterna, che sia un esperto del settore, il produttore o un consumatore, contribuisce ad aumentare la tua credibilità, rafforzando la percezione che gli utenti hanno di te.

Se un medico intervenisse per spiegare i benefici dell’olio di CBD, ad esempio, i consumatori ascolterebbero la discussione con grande interesse.

Crea una mailing list

La lista dei contatti è sempre una base solida di persone che hanno interesse a ricevere le tue comunicazioni. Si tratta di un mezzo che vanta un alto tasso di conversione e può essere molto più funzionale rispetto ad altri strumenti perché permette di creare e alimentare un rapporto one-to-one.

La mailing list può essere sfruttata per l’invio di offerte personalizzate, in occasione delle promozioni, per informare gli iscritti circa gli eventi in corso o sui post pubblicati sul tuo blog. In sintesi, si tratta di un valido sistema per trasmettere valore al cliente e per alimentare il rapporto con lui.

Nella gestione della newsletter, tuttavia, bisogna imparare a seguire qualche piccola regola sulle tempistiche, la coerenza e la qualità dei contenuti per non andare a finire nella casella di spam.  

Trova termini di ricerca pertinenti

Vuoi utilizzare il tuo blog per fare affiliate marketing?

La prima cosa su cui concentrarsi è la ricerca di parole chiave pertinenti. Individuando il problema dell’utente o il tipo di ricerca che effettua il tuo cliente ideale puoi offrirgli una risposta valida e portarlo sul tuo sito.

Non agire illegalmente

Secondo la Normativa vigente, è necessario spiegare ai follower la presenza di link di affiliazione. Questo consente di avere un rapporto più chiaro e di non perdere la loro fiducia.

Per aumentare la tua credibilità, un ottimo sistema è quello di motivare la tua scelta e condividere la ragione che ti ha portato a scegliere un determinato brand piuttosto che un altro.

Perché non conviene usare le campagne di affiliazione di Amazon o Ebay?

Molti marketers pensano che uno dei sistemi più semplici per fare affiliate marketing sia quello di aderire ai programmi di affiliazione di Amazon o Ebay. Queste, pur essendo le due piattaforme più grandi dedicate all’affiliate marketing, sono interessanti per cominciare a sperimentare il modello di marketing. Tuttavia affidarsi esclusivamente a loro è decisamente poco vantaggioso per gli affiliati.

Innanzitutto, sulle grandi piattaforme la concorrenza è altissima ed è piuttosto difficile accaparrarsi una quota delle vendite. In generale, la partita si gioca sul prezzo a discapito degli affiliati, costretti ad abbassare il proprio guadagno per essere competitivi.

Le commissioni richieste da Amazon ed Ebay sono alte e riducono ancora i guadagni degli inserzionisti. Una volta terminato l’acquisto, si perde il contatto con il cliente e non si alimenta il rapporto di fiducia che potrebbe dar seguito ad altre vendite.

Le possibilità di personalizzazione delle schede prodotto e la gestione degli articoli correlati sono molto ridotte, influendo negativamente sulla tua immagine. Per non rinunciare a una parte cospicua dei tuoi introiti, è sempre meglio impostare le campagne di affiliazione CBD in modo diretto, così da personalizzare l’esperienza d’acquisto del cliente, alimentare il suo desiderio di tornare a farti visita e coinvolgerlo con un rapporto diretto.

Iscriviti alla nostra newsletter. 

novità e promozioni del mondo crystalweed!
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chevron-down